Mappe e nokill

NOKILL Fiume Brenta (28)

La nokill nel Fiume Brenta si estende dal ponte della Strada Statale 53 (da 20 mt a monte di questo, limite nord del fine bandita) fino alle tabelle poste a nord in corrispondenza del limite sud del bacino Giarretta.

In questo tratto di fiume così come nella restante parte di fiume che arriva fino al confine con la Provincia di Vicenza, la popolazione ittica è rappresentata da trote delle specie marmorata e fario, quest’ultima immessa come triploide per cui sterile, da temoli, da ciprinidi “maggiori” quali barbi e cavedani e da una larga varietà di ciprinidi “minori” autoctoni.

Le immissioni ittiche sono eseguite solo con avannotti e novellame di trota marmorata, fario sterile e temoli al fine di garantire la selvaticità degli esemplari presenti ed al fine di non interferire con la riproduzione naturale delle trote marmorata.

Non vengono eseguite immissioni di trote “pronta pesca”.

Si ricorda che la scelta della “zona nokill” consente la pesca in tutto il Fiume Brenta rispettando la medesima normativa vigente in detta zona